Archive for maggio 2013

Il benessere della nazione

Girolamo Sirchia

Salute pubblica, miglioramento dei determinanti sociali e equità intergenerazionale sono strettamente legati non solo alla salute, ma anche all’economia della nazione. I problemi legati a questi ambiti vanno quindi considerati insieme e affrontati con priorità se si vuole contribuire al miglioramento del benessere della collettività.

(Graham H. Ensuring the health of future populations. BMJ 345, 9, 2012)

View original post

Efficacia delle leggi contro il fumo

Girolamo Sirchia

La proibizione del fumo si associa a minor numero di ricoveri ospedalieri per malattie cardiovascolari, cerebrali e respiratorie. Lo dimostra la metanalisi di 45 studi che hanno valutato le leggi no-fumo di 33 Paesi.

(Circulation, 2012,doi:10.1161/circulationaha.112.121301)

View original post

La salute pubblica è legata all’ecosistema

Girolamo Sirchia

Il ruolo della salute pubblica è di assicurare alle popolazioni condizioni atte a vivere in salute; essa quindi ha il compito di proteggere tali condizioni nel tempo e attraverso le generazioni, evitando discriminazioni nei confronti di gruppi attuali o futuri circa i determinanti fondamentali della salute, ossia condizioni igieniche, abitazione, educazione, lavoro, servizi di welfare, sanità e, indirettamente, ambiente; infatti la crescita economica con l’uso di energia fossile e agricoltura industriale sta danneggiando in modo grave il sistema biofisico della terra, con rischi catastrofici soprattutto per la vita delle future generazioni.

(Graham H. Ensuring the health of future populations. BMJ 345, 9, 2012)

View original post

La pressione arteriosa vera

Girolamo Sirchia

Quando la pressione arteriosa, misurata in condizioni standard, è uguale o superiore a 140/90 mm Hg, il paziente deve essere lasciato a riposo per almeno 10 minuti prima di rimisurarla per consentire di ottenere un valore vero.

(Pengelly CDR, Morris J. The effect of rest on raised blood pressure. J R Coll Physicians Edinb 43, 95, 2013)

View original post

Le bugie dei produttori di tabacco

Girolamo Sirchia

Il giudice Gladys Kessler del District of Columbia (USA) ha condannato i produttori di sigarette per:
1) aver prodotto sigarette che aumentano l’assuefazione
2) aver negato fraudolentemente i danni del fumo passivo
3) insistere nel far credere che esistano tipi di sigarette “leggere” e quindi meno dannose.
I produttori dovranno pubblicizzare a loro spese la smentita di questa ingannevole pubblicità.

(E. Davis. BMJ 2012;345:e8205)

View original post

L’attaccamento al nostro corpo

Girolamo Sirchia

Seneca considerava che noi non siamo padroni del nostro corpo, ma lo abbiamo in prestito, lo usiamo per un periodo e poi lo dobbiamo restituire. In effetti nessuno di noi può decidere di vivere da sano o da malato, può influire sul decorso della malattia, sui meccanismi di regolazione fisiologica, né può ritardare la morte. Questo pensiero stoico dovrebbe consentirci di considerare con un certo distacco la malattia e la morte, ma così non è se non ci alleniamo e non ricordiamo quotidianamente questi fatti.

View original post

Costo del fumo in USA

Girolamo Sirchia

In USA 19% di circa 250 milioni di adulti fumano con un costo stimato di US$96 e US$97 miliardi anno per costi sanitari e perdita di produttività rispettivamente, pari a circa 3800 US dollari (~3000 Euro)/anno per fumatore, ripartiti in US$1900 e US$1900 nelle due voci di spesa.

(MMWR 44, 889-894, 2012)

View original post